Datori di lavoro

Corso C504 – Formazione per lo svolgimento diretto dei compiti di RSPP da parte del datore di lavoro

Descrizione del corso

(ai sensi dell'articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81)

 

FINALITA' ED OBIETTIVI:
il corso ha lo scopo di formare i Datori di Lavoro direttamente, rispetto alle competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro necessarie allo svolgimento dei compiti del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (DL SPP), ovvero: imparare ad individuare i fattori di rischio, saper effettuare la valutazione dei rischi, saper individuare le misure di sicurezza e salubrità dell’ambiente di lavoro; elaborazione le misure preventive e protettive e dei sistemi di controllo delle misure adottate; saper elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali; imparare a formulare e proporre programmi di formazione e informazione per i lavoratori.

Destinatari

■ datori di lavoro, che intendono svolgere i compiti diretti di prevenzione e protezione dai rischi, ai sensi dell'articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Info sintetiche
■ Durata: 16/32/48 ore complessive
■ Numero massimo per ogni classe: 35 unità
■ Sede:
■ Tipo di attestazione: ad ogni partecipante, che avrà superato con esito positivo la prova di verifica finale del corso, verrà rilasciato un attestato di frequenza valido ai fini di legge.

Programma del corso

MODULO 1. NORMATIVO – giuridico (durata 4 o 8 o 12 ore)
■ il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
■ la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
■ la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
■ il sistema istituzionale della prevenzione;
■ i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità;
■ il sistema di qualificazione delle imprese.

MODULO 2. GESTIONALE - gestione ed organizzazione della sicurezza (durata 4 o 8 o 12 ore)
■ i criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
■ la considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi;
■ la considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori;
■ il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie);
■ i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;
■ gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
■ il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;
■ la gestione della documentazione tecnico amministrativa;
■ l'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze;

MODULO 3. TECNICO - individuazione e valutazione dei rischi (durata 4 o 8 o 12 ore)
■ i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
■ il rischio da stress lavoro-correlato;
■ i rischi ricollegabili al genere, all'età e alla provenienza da altri paesi;
■ i dispositivi di protezione individuale;
■ la sorveglianza sanitaria;

MODULO 4. RELAZIONALE - formazione e consultazione dei lavoratori (durata 4 o 8 o 12 ore)
■ l'informazione, la formazione e l'addestramento;
■ le tecniche di comunicazione;
■ il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
■ la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
■ natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Metodologie didattiche
■ verrà garantito un equilibrio tra lezioni frontali, esercitazioni in aula e relative discussioni, nonché lavori di gruppo metodologie di apprendimento basate sul problem solving, inoltre verranno applicate a simulazioni e problemi specifici, con particolare attenzione ai processi di valutazione e comunicazione legati alla prevenzione.

Verifiche
■ al termine del percorso formativo, comprovata la frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione previste da ciascun corso, è somministrata una verifica di apprendimento, che prevede colloquio o test obbligatori, in alternativa tra loro, finalizzati a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali.
 
 

Invia il tuo interesse

La compilazione di questo modulo non implica alcun impegno ad iscriversi.
Il modulo ci aiuta a calcolare quanti sono gli interessati ad iscriversi ad un’attività formativa, quindi a valutare se si è raggiunto il numero minimo per attivare il relativo corso.
I dati che vi chiediamo di inserire sono necessari per essere contattati dalla nostra segreteria o aggiornarvi sulle attività proposte.

Richiedi il Programma dettagliato e il Protocollo informativo di questo corso.