Formatori salute e sicurezza sul lavoro

Corso C532 – Formazione formatori per la salute e sicurezza sul lavoro

Descrizione completa del corso

 
FINALITA' ED OBIETTIVI:
l’obiettivo è quello di sviluppare le competenze per progettare e gestire una formazione d’aula per adulti ed incrementare le abilità comunicative in situazioni di public speaking. Il corso consentirà di conoscere le fasi del processo formativo, dall’analisi dei bisogni fino alla valutazione dei risultati, le metodologie didattiche impiegabili in una lezione, le tecniche di gestione dell’aula. Inoltre, verranno affrontate le strategie di comunicazione utili ad impostare un’esposizione coinvolgente ed efficace per il raggiungimento degli obiettivi didattici.

Destinatari
■ datori di lavoro, RSPP, dirigenti e preposti, Medici competenti, consulenti e liberi professionisti.

Info sintetiche
■ Durata: 24 ore complessive
■ Numero massimo per ogni classe: 35 unità
■ Tipo di attestazione: ad ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di frequenza valido ai fini di legge. Il corso è valido ai fini dell’aggiornamento degli ASPP-RSPP ai sensi del’art.32 del D.Lgs. 81/2008 e smi.

Premessa:
La Commissione Consultiva permanente per la Salute e Sicurezza sul Lavoro il 18.04.2012, in attuazione dell'art.6, comma 8, lett. m-bis, del Decreto Legislativo n. 81/2008 (e s.m.i.), ha definito i criteri di qualificazione della figura del formatore-docente in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Tra i criteri elencati dalla commissione, oltre al prerequisito minimo di scuola secondaria di secondo grado (prerequisito non richiesto ai Datori di Lavoro che effettuano la formazione ai propri lavoratori) ed alla dimostrata esperienza professionale o formativa nel campo della sicurezza sul lavoro, è prevista, in alternativa ad altre specifiche, anche la frequenza ad un percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore (es. corso di formazione dei formatori).
Inoltre, ai fini del mantenimento della propria qualificazione, il formatore-docente è tenuto, con cadenza triennale: alla frequenza di corsi di aggiornamento, ovvero seminari/convegni specialistici, per almeno 24 ore complessive e ad effettuare un numero minimo di 24 ore di attività di docenza.

Programma del corso
Primo giorno
Teoria e modelli della formazione

• Teoria degli obiettivi della formazione: come definire gli obiettivi formativi
• Teoria dell’apprendimento: come l’adulto impara
• Teoria dei metodi della formazione: le metodologie formative
• Teoria del formatore: le figure della formazione
Il processo di formazione
• Analisi della domanda
• Analisi dei bisogni
• Macro e micro progettazione del corso singolo
• La valutazione dei risultati
Secondo giorno
La progettazione della lezione

• Relazioni tra tecniche didattiche e obiettivi formativi da raggiungere
• Le sequenze didattiche per organizzare una lezione coerente con gli obiettivi
• Apertura, chiusura della lezione e riepilogo finale
• Le variabili della progettazione: tipo e numero di partecipanti, logistica, tempi e durata.
• Le slide ed il materiale didattico
• Le fasi di sviluppo del gruppo in aula
• Esercitazioni pratiche di preparazione di una lezione in materia di sicurezza sul lavoro.
Terzo giorno
La comunicazione didattica

• La comunicazione verbale e non verbale (voce, postura, movimenti nello spazio e gestualità)
• Uso dei sussidi espositivi
• Le dinamiche d’aula (coinvolgimento dei partecipanti, risposta alle domande ed alle obiezioni)
• Prova pratica – esposizione della lezione
• Discussione della prova in aula

 
 

Invia il tuo interesse

La compilazione di questo modulo non implica alcun impegno ad iscriversi.
Il modulo ci aiuta a calcolare quanti sono gli interessati ad iscriversi ad un’attività formativa, quindi a valutare se si è raggiunto il numero minimo per attivare il relativo corso.
I dati che vi chiediamo di inserire sono necessari per essere contattati dalla nostra segreteria o aggiornarvi sulle attività proposte.

Richiedi il Programma dettagliato e il Protocollo informativo di questo corso.