Addetti lavori in funeAddetti lavori in quota

Corso FA – FUNI modulo specifico A-Formazione per addetti sistemi su fune-Siti naturali o artificiali

Vignetta ritraente un addetto a lavori in fune

Descrizione completa del corso

Corso di formazione specifica per lavoratori addetti ai sistemi di accesso e posizionamento mediante funi. MODULO A - specifico pratico per l’accesso e l’attività lavorativa in siti naturali e artificiali

  • Durata minima: 20 ore complessive (estensibili in funzione delle necessità aziendali).
  • Un modulo: modulo specifico pratico di 20 ore.
  • Numero massimo per ogni classe: 20 unità.
  • Rapporto docente/allievo MODULO PRATICO: 1 docente ogni 4 allievi.


PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO

Presentazione del corso, registrazione dei partecipanti, informazioni sulla sicurezza, consegna dispositivi, presentazione dei partecipanti. (20 min). Breve intervista ai partecipanti sul loro livello di conoscenza in materia di: normativa specifica sui lavori in quota con sistemi di accesso mediante funi e la gestione delle emergenze.
Unità formative capitalizzabili
UFC 1. UTILIZZO DELLE FUNI E DEGLI ALTRI SISTEMI DI PROTEZIONE.
cp.1. Indossare e regolare l’imbracatura (anti caduta, posizionamento, posizionamento con cosciali)
cp.2. Usare i sistemi di regolazione delle funi
A. Tipo A per la fune di sicurezza
B. Tipo B per la salita sulla fune di lavoro
C. Tipo C per la discesa
cp.3. Sbloccare un sistema di tipo A
cp.4. Sbloccare un sistema di tipo B a fine corsa
cp.5. Scegliere ed usare i connettori
cp.6. Confezionare il nodo a 8 con frizione
cp.7. Confezionare nodi di sicurezza per le terminazioni delle funi
cp.8. Usare le terminazioni prefabbricate
cp.9. Scegliere e usare le protezioni delle funi
cp.10. Riporre la corda nel sacco di trasporto
cp.11. Chiudere la corda su se stessa
cp.12. Assemblare i cordini con assorbitore

UFC 2. MOVIMENTO SU LINEE DI ACCESSO FISSE
cp.1. Discesa autonoma
cp.2. Discesa autonoma con fune di aiuto
cp.3. Risalita con auto paranco
cp.4. Risalita semi assistita
cp.5. Risalita con uso dei bloccanti
cp.6. Uso della tecnica mista
cp.7. Rinvio
cp.8. Tecnica a V

UFC 3. MOVIMENTO SU LINEE DI ACCESSO MOBILI.
cp.1. Discesa assistita
cp.2. Risalita assistita

UFC 4. TECNICHE DI REALIZZAZIONE DEGLI ANCORAGGI PER LE FUNI.
cp.1. Nodi di terminazione ed intermedi per collegamento agli ancoraggi
cp.2. Ancoraggio passante
cp.3. Ancoraggio a strozzo
cp.4. Frazionamento (costruzione, passaggio in discesa e salita)
cp.5. Ancoraggi svincolabili
cp.6. Collegamento degli ancoraggi
cp.7. Strozzo diretto della fune

UFC 5. ACCESSO IN SICUREZZA AI LUOGHI DI REALIZZAZIONE DEGLI ANCORAGGI
cp.1. Usare i cordini con assorbitore
cp.2. Progressione orizzontale per installazione di linee di accesso

UFC 6. TECNICHE DI EVACUAZIONE
cp.1. Auto evacuazione d’emergenza
cp.2. Sblocco dei sistemi di Tipo A

UFC 7. TECNICHE DI SALVATAGGIO AUTONOMO VERSO IL BASSO. DIRETTO E RINVIATO (contrappeso)
cp.1. Vittima su: discensore tipo C
cp.2. Vittima su: bloccante tipo B
cp.3. Vittima su: bloccate scorrevole tipo A
cp.4. Vittima su: tecnica a V
cp.5. Superamento in discesa di frazionamenti con salvataggio autonomo

UFC 8. TECNICHE DI SALVATAGGIO ASSISTITO
cp.1. Salvataggio assistito verso il basso
cp.2. Salvataggio assistito verso l’alto (uso di paranchi multipli esterni)

UFC 9. APPLICAZIONE DI TECNICHE DI SOLLEVAMENTO, POSIZIONAMENTO E CALATA MATERIALI
cp.1. Uso della fune di servizio con pulegge e bloccanti

Verifica finale

Invia il tuo interesse

La compilazione di questo modulo non implica alcun impegno ad iscriversi.
Il modulo ci aiuta a calcolare quanti sono gli interessati ad iscriversi ad un’attività formativa, quindi a valutare se si è raggiunto il numero minimo per attivare il relativo corso.
I dati che vi chiediamo di inserire sono necessari per essere contattati dalla nostra segreteria o aggiornarvi sulle attività proposte.

Richiedi il Programma dettagliato e il Protocollo informativo di questo corso.